Home Alimentazione sana e consigli LIEVITO MADRE RINFRESCO E UTILIZZO

LIEVITO MADRE RINFRESCO E UTILIZZO

808
0
LIEVITO MADRE RINFRESCO E UTILIZZO

LIEVITO MADRE RINFRESCO E UTILIZZO

LIEVITO MADRE RINFRESCO E UTILIZZO

Molti provano a fare il lievito madre in casa ma ahimè spesso sento dire :“Uffa mi è morto il lievito madre come mai ?” 
Il mio ha quasi 7 mesi e non è morto 🙂 vediamo in questo articolo come rinfrescarlo e tenerlo vivo !
Avere il lievito madre a casa è molto utile per chi ama fare i grandi lievitati, brioche pizza e tanto altro.
Inoltre il lievito madre è molto più leggero e digeribile del lievito birra !

Innanzitutto potete vedere come fare il lievito madre in casa cliccando qua —> LIEVITO MADRE 

INGREDIENTI PER IL RINFRESCO :

  • 100 g. di farina
  • 50 ml. di acqua naturale a temperatura ambiente

PROCEDIMENTO :

 Dopo la 3° FASE come avrete letto nell‘ articolo  precedente:

Arrivati al 20°giorno rinfrescate sempre  l’impasto con le stesse dosi e solo una volta a settimana !
Togliete il lievito da l frigo, eliminate la crosticina che si forma in superficie, con cui potrete preparare crackers o biscotti e mettete il lievito in una ciotola.
Ora aggiungete 100 g. di farina e 50 ml. di acqua a temperatura ambiente e lavorate energicamente il composto con le mani.
Spolverate un piano di lavoro pulito e ottenete una palla morbida e compatta, fate un incisione a croce sulla superficie e lasciate lievitare l’impasto fino al raddoppio.
Lasciatelo a temperatura ambiente coperto da un panno pulito per un oretta poi riponetelo nel barattolo e di nuovo in frigo.
Dopo il 20°giorno il lievito madre si puo’ gia utilizzare, dopo un mese vedrete che ha ancora piu’ forza nella lievitazione e ve ne accorgerete perche’ anche se messo in frigo riesce a uscire dal barattolo.
Io lo ho dovuto dividere in 2 barattoli, sarebbe un ottima idea magari regalarne qualche pezzetto alle vostre amiche che amano cucinare come voi !

COME UTILIZZARE IL LIEVITO MADRE :

Prima dell’utilizzo si deve togliere dal frigo e lasciarlo a temperatura ambiente per un paio d’ore, successivamente va rinfrescato come spiegato sopra, ottenete una palla morbida e liscia e fate un incisione a croce, fate raddoppiare per almeno 2 orette e togliete la quantità che vi serve,lavorate un po’e riponete il restante impasto nel barattolo in frigo, calcolate che servono all’incirca 100 g. di lievito madre per 500 grammi di farina.
Vi consiglio di fare il rinfresco la sera prima dell’utilizzo in modo che il lievito posso lievitare bene, per altre informazioni visitate questo sito —> LIEVITO MADRE

 

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook  L’angolo di Cristy Clicca qua per tornare alla HOMEPAGE del blog !

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.